Green Christmas WishList

Corta, eco-friendly, economica e utile, ecco la mia Green WishList! Tappo di sughero LED A parte il fantastico effetto, si ricarica con USB: per spegnere le luci, creare atmosfera e riciclare un po’ di bottiglie di vetro! Caricatore portatile solare Da attaccare al vetro della finestra (a casa, in treno o in macchina). Ha una porta…

Il caso Eternit non è reato ambientale

Da quanto ho capito, il giorno dopo la sentenza di annullamento della condanna per l’imprenditore svizzero Schmidheiny, nonché del risarcimento per i famigliari delle vittime, il reato è stato prescritto perché “non si può legare il disastro ambientale alle vittime”. Davvero? Non si può associare la morte di 2191 lavoratori degli stabilimenti Eternit, vittime del…

Chiediamo un tribunale per i reati ambientali?

The International Day for Disaster Reduction: oggi è la Giornata Internazionale per la Riduzione dei Disastri! Sapevate esistesse una ricorrenza simile? Nemmeno io. L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite l’ha istituita in occasione della Decade per la Riduzione dei Disastri Naturali (gli anni ’90) allo scopo di promuovere le iniziative per ridurre il rischio di catastrofi naturali.…

4 ottobre: #IceRide

Sabato 4 ottobre è la giornata per tornare a porre l’attenzione sugli effetti del cambiamento climatico e delle trivellazioni petrolifere sull’ Artico! Greenpeace ha infatti organizzato anche quest’anno la pedalata polare l’appuntamento internazionale per sensibilizzare alla salvaguardia e conservazione del Circolo Polare Artico. Non occorre avere una bicicletta per unirsi all’appuntamento perché l’importante è scendere…

11 febbraio: #THEDAYWEFIGHTBACK

L’11 febbraio 2014 è la giornata mondiale contro lo spionaggio web dell’NSA (Agenzia per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti d’America). The day we fight back è la protesta lanciata da grandi realtà che operano sul web come Reddit, Mozilla, Electronic Frontier Foundation o Demand Progress per proseguire la lotta alla libertà sul web iniziata con la grande protesta…

Chi inquina paga?

Mai dare nulla per scontato. Se chi rompe paga, chi inquina non paga. Domani è l’ultimo giorno in cui alla Camera si discute del decreto “Destinazione Italia”, sanatoria che prevede condono e finanziamenti pubblici per i responsabili dell’inquinamento di aree contaminate, volti a sostenere progetti di bonifica o messa in sicurezza. In pratica gli autori…

Starbucks, un brand sostenibile

La famosa catena americana di coffee shop è diventata negli anni un brand di riferimento sia sul fronte sociale che quello ambientale, dimostrando l’impegno preso nei confronti di dipendenti e clienti. Come? Caffè, the e cacao provengono da piantagioni gestite eticamente e nel totale rispetto dei lavoratori e dell’ambiente. L’olio di palma utilizzato per i prodotti…